Proseguiamo il nostro viaggio nei nuovi arrivi all’Isola con un grande nome, quello di Nunzio Tozzi.
Nunzio ha bisogno di poche presentazioni: opposto classe 1989, ha collezionato molte presenze nell’ultima stagione di serie A2 tra le file della Roma Volley, dimostrando ancora una volta, quando chiamato in causa, tutte le sue abilità di “bomber” di razza in un contesto sicuramente difficile di alta categoria.
Cresciuto nelle giovanili della Roma 12, da più di dieci anni è protagonista nei campionati di serie B, dove ha vestito le maglie del Volley Club Pomezia, dell’Ostia Volley Club e dell’ M.Roma Volley, per poi diventare una delle colonne portanti della Roma Volley che ha conquistato la serie A nella stagione ’17-’18 (suo il braccio da 30 punti nella sfida playoff decisiva). Quest’anno lo aspetta una nuova sfida con i colori bianco-rosso-blu dell’Isola e lo ritroviamo con la tenacia e la concretezza di sempre:
“Sono davvero contento di rigiocare con vecchi compagni e sono certo che troverò un bel gruppo. Il livello del campionato si è alzato parecchio, ma sicuramente saremo competitivi ed all’altezza delle aspettative. A livello personale, non vedo l’ora di affrontare nuovamente tutte quelle sfide del recente passato che mi hanno dato grandi stimoli e grandi gioie.”

Come già affermato dai nostri ragazzi nelle scorse settimane, siamo davvero tutti ansiosi di cominciare a lavorare per vedere quali emozioni sarà in grado di regalarci l’Isola che verrà.